martedì 6 dicembre 2016
Luca Spinelli » Senza categoria » Nintendo sorprende i gamers con Hyrule Warriors

Nintendo sorprende i gamers con Hyrule Warriors

Hyrule Warriors, che è stato rilasciato in Giappone il mese scorso e sarà rilasciato nel Nord America il 26 Settembre, è un gioco molto diverso rispetto agl’altri titoli Nintendo. La Nintendo per sviluppare Hyrule Warriors ha chiamato developers da due studi esterni: Team Ninja, i creatori di Dead or Alive e Ninja Gaiden, e Omega Force, i creatori di Dynasty Warriors. Il risultato? Un gioco molto simile a The Legend of Zelda come trama ma con un gameplay totalmente differente.

L’eroe Link è chiamato un’altra volta a salvare il regno, ma invece che con i soliti e tradizionali giochi “puzzle-solving” e di esplorazione, Hyrule Warriors è un gioco più orientato verso lo stile “hack n’ slash”. Questa nuova tipologia di gameplay potrebbe salvare le sorti della Nintendo dalla caduta creatasi dopo il rilascio della Wii U due anni fa. Questa volta, invece, Link sta estraendo la spada per provare qualcosa di diverso.

La trama del gioco è simile a qualsiasi titolo della saga The Legend of Zelda, dove la principessa Zelda invoca l’eroe del tempo Link per fermare un nuovo cattivo sventare minacce sempre più forti ed impegnative. Non sappiamo con precisione se i giocatori apprezzeranno questa nuova inclinazione del gioco, dal momento che le recensioni sono state un po’ miste ed equilibrate, anche se molti si lamentano per la storia ripetitiva. “La serie di Zelda è uno dei titoli più famosi e di successo della Nintendo e per questo stanno cercando di creare un gameplay rivoluzionario per tenere i gamers incollati alle piattaforme Nintendo” dice TechNewsWorld, uno dei magazine tecnologici più famosi del web.

LEGGI ANCHE  Google, il nuovo progetto si chiama Android One

Ovviamente, tutte le fortune di Nintendo non sono legati a questo gioco e di sicuro usciranno altri validi titoli che potranno salvare la Nintendo dalla strada in discesa che ha preso. Come sempre, solo il tempo ci dirà se Hyrule Warriors salverà la Nintendo dal fallimento. Quindi aspettiamo e godiamoci il nuovo titolo propostoci dalla casa produttrice.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

LEGGI SUBITO ANCHE QUESTO

Samsung collabora con Facebook per un nuovo smartphone

Le ultime indiscrezioni parlano di una possibile collaborazione tra la Samsung e Facebook per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *