martedì 6 dicembre 2016
Luca Spinelli » Guide & Tutorial » Come scaricare Xenu

Come scaricare Xenu

Xenu, conosciuto anche come Xenu’s Link Sleuth, è un potente strumento SEO, principalmente utilizzato per scovare i broken links nelle pagine dei siti web analizzati. Ha un’interfaccia abbastanza spartana e molto semplice da usare ma proprio di questo fa vanto e motivo di forza.

In questo breve articolo ti spiegherò come scaricare Xenu e come usarlo per analizzare tutti i domini che vorrai sottoporre a scansione. Xenu infatti può essere utilizzato sia per il tuo sito web, sia per analizzare quello della Gazzetta, del panettiere Ciro oppure del vicino di casa.

Per scaricare Xenu vai come prima cosa sul sito di Xenu. Banale no? Beh no. Trovare il sito di Xenu su Google senza conoscere il suo indirizzo, potrebbe essere un po’ complicato. Il fatto che il programma risieda su un dominio che non porta il nome di Xenu, potrebbe trarti in inganno oppure farti dubitare della bontà del software offerto. Una volta raggiunto il sito di Xenu, fai click sulla seconda voce del menù, chiamata Download. A questo punto sarai stato scrollato a fondo pagina, dove dovrai premere sul pulsante download contenuto nella frase rosa Ok, I have read all that, I want to download! (current version: 1.3.8 from September 4th, 2010).

LEGGI ANCHE  Come accedere al Deep Web

Già. Il programma è disponibile solamente per Windows e non viene aggiornato dal lontano 4 Settembre 2010. Tuttavia non temere, Xenu è ancora un ottimo software usato da molti SEO e coloro che operano sul web. Io stesso lo uso per analizzare i miei siti e quelli dei miei competitors per varie ragioni.

Adesso che hai visto come scaricare Xenu, devi installarlo. Estrailo dal file zippato e fai doppio click col tasto destro sul file Setup.exe. Segui la procedura d’installazione guidata lasciando tutte le impostazioni di default e goditi lo strumento.

Un’avvertenza sola prima di lasciarti. Xenu analizza tutte le pagine attraverso cui riesce ad arrivare, partendo da uno specifico dominio. Questo agli occhi di un server potrebbe sembrare un attacco DDOS quindi non analizzare troppe volte di seguito lo stesso sito web, potresti causargli dei problemi oppure far storcere il naso al webmaster che inizierà a domandarsi se effettivamente qualcuno non lo stia attaccando.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

LEGGI SUBITO ANCHE QUESTO

Come scaricare TeamViewer

Ti è mai capitato di essere al computer ed avere qualche sorta di problema? Ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *