martedì 6 dicembre 2016
Luca Spinelli » Guide & Tutorial » Come scaricare WinRAR

Come scaricare WinRAR

Nella moltitudine dei software che si possono trovare sul mio PC, WinRAR è lo strumento che utilizzo di più per comprimere i file di grandi dimensioni. Per la gestione degli archivi compressi infatti, WinRAR dispone di numerose opzioni e può vantare una % di compressione davvero significativa. Per questo motivo se anche tu sei alla ricerca di un programma del genere, nelle prossime righe ti spiegherò come scaricare WinRAR gratis.

Prima di tutto devo informati che il software è disponibile sia in versione trial, che dura quaranta giorni, che a pagamento. Scaduto il periodo di prova molte funzioni vengono limitate ed all’interno del programma comparirà un banner pubblicitario che invita all’acquisto di una licenza a pagamento. In ogni caso non devi preoccuparti perchè le funzioni base di WinRAR, vale a dire la compressione in sè in diversi formati, rimarrà utilizzabile in maniera gratuita. Non andare in giro su Google a cercare cose tipo “WinRAR gratis” o “WinRAR crack” perchè non c’è alcun bisogno se è unicamente un software per creare archivi compressi che stavi cercando.

LEGGI ANCHE  Come scaricare TeamViewer

 

Detto questo per scaricare WinRAR devi prima di tutto collegarti al sito di WinRAR. A questo punto fai click sulla voce Preleva che si trova nell’unico menù che compone la pagina. Infine scorri la lista dei diversi SO per cui il download di WinRAR ti viene offerto ed a fianco di quello a cui sei interessato premi lo tasto Preleva per accedere al download. Fai attenzione perchè il tasto a cui mi riferisco non è quello che hai premuto in precedenza ma un altro che si trova orizzontalmente a fianco delle indicazioni del SO a cui appartiene quella specifica copia di WinRAR. A questo punto il download dovrebbe essere partito automaticamente e tu, se hai scaricato WinRAR per Windows 32bit, dovresti avere sul desktop un file chiamato WRar520b3it.exe oppure qualcosa del genere. Il procedimento è uguale per qualsiasi versione quindi non farti mandare nel pallone per il fatto che io ti abbia citato la versione Windows 32bit anzichè quella da 64bit.

LEGGI ANCHE  Come accedere al Deep Web

A questo punto non ti resta altro da fare che installare WinRAR. Per farlo premi due volte sul file che hai appena scaricato. Nella finestra che ti si aprirà premi su Si, poi su Installa ed OK. Infine premi su Chiudi per portare a termine l’installazione.

In ultimo voglio spendere qualche parola che ti spieghi come usare WinRAR e come creare un semplice archivio compresso. Per farlo crea una nuova cartella sul desktop ed inserisci alcuni file musicali. Una volta fatto, premi con il tasto destro sulla cartella e fai click sulla voce Aggiungi all’archivio ‘nomecartella.rar’. Nel giro di qualche secondo, o minuto a seconda della dimensione dell’archivio da creare, WinRAR creerà un’altra cartella con estensione .rar in cui saranno contenuti i tuoi file compressi. Questa è pressochè la funzione più utilizzata ed il motivo per cui WinRAR è così famoso ed accessibile a chiunque.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

LEGGI SUBITO ANCHE QUESTO

Come scaricare TeamViewer

Ti è mai capitato di essere al computer ed avere qualche sorta di problema? Ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *