domenica 11 dicembre 2016
Luca Spinelli » Hosting, SEO & web » Come registrarsi su Google Webmaster Tools

Come registrarsi su Google Webmaster Tools

Per monitorare lo stato del proprio sito web su Google, lo strumento di cui ogni webmaster non può fare a meno è Google Webmaster Tools. Si tratta di un potente strumento con cui potrai monitorare lo stato del tuo sito web sia a livello di indicizzazione che di salute. Questo significa che dopo esserti registrato a Google Webmaster Tools potrai usufruire di una serie di strumenti con cui segnalare la tua sitemap, verificare l’esattezza dei meta tags, effettuare un’analisi relativa alle query di ricerca per il tuo sito web e molto ancora ancora. Per registrarsi su Google Webmaster Tools l’unico requisito è il possesso di un account GMail, dopo di che potrai accedere a Google Webmaster Tools senza necessitare di una vera e propria registrazione.

LEGGI ANCHE  Perché non ho un Gravatar

Per accedere a Google Webmaster Tools raggiungi la relativa pagina collegati al sito di Google Webmaster Tools e fai click su Accedi a Strumenti per i Webmaster. Una volta essere entrato nella home di Google Webmaster Tools premi su AGGIUNGI UN SITO, inserisci l’URL del tuo sito web e conferma l’operazione premendo su Continua. Ti verrà chiesto di verificare che tu sia effettivamente il webmaster del sito che vuoi aggiungere, premi quindi su questo file di verifica HTML ed conferma il download. Adesso dovrai caricare il file appena scaricato nella root del tuo sito web, per farlo usa un programma di FTP come FileZilla (scopri come scaricare FileZilla). Infine premi su VERIFICA per completare il processo.

Registrarsi su Google Webmaster Tools, se proprio così vogliamo dire, è stato un gioco da ragazzi. Adesso vediamo come segnalare la sitemap del sito web appena verificato a Google. Torna sul sito di Google Webmaster Tools, accedi e fai click sull’URL del tuo sito web per accedere alla schermata di riepilogo. Nella sidebar sinistra espandi il menù Scansione e poi fai click su Sitemap. In questa nuova schermata premi su AGGIUNGI/TESTA SITEMAP e procedi inserendo l’indirizzo in cui è collocata quest’ultima. Presta attenzione perchè devi inserire solamente la parte che segue a www.tuosito.tld. Questo significa che se la tua sitemap si trova in www.tuosito.tld/sitamp.xml, tu dovrai inserire solamente sitemap.xml. Per completare il processo premi su Invia Sitemap e chiudi pure gli strumenti per webmaster di Google. Il resto del lavoro è automatico e sarà svolto da Google nel giro di qualche minuto.

LEGGI ANCHE  30 blog +1 da seguire nel 2015

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

APPROFONDIMENTI

Novità in casa VHosting: Nuovi piani per WordPress

Del miglior hosting italiano ti avevo già parlato, ricordi? Oggi ho una news per te …

Perché non ho un Gravatar

Comunicazione di servizio. Da qualche giorno la mia immagine Gravatar associata alla mail del blog …

Come creare pagine su WordPress

Creare pagine su WordPress è molto simile a creare articoli su WordPress, il procedimento è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *