domenica 11 dicembre 2016
Luca Spinelli » Bitcoin » Come minare BURST

Come minare BURST

Se è vero che minare Bitcoin non conviene da ormai molto tempo, è anche vero che la fantasia degli sviluppatori ha cercato di porre rimedio a questo problema. Il mining è affascinante, ti avvicina un passo di più all’essenza delle criptomonete e le soluzioni per minare Bitcoin in cloud,  sono ormai fallite, vista la loro sconvenienza in termini di ritorno economico.

L’ultima trovata pubblicitaria per lanciare una nuova moneta, è stata il mining con HDD. Hai capito bene, esiste una moneta, tale Burstcoin o meglio conosciuta col tag BURST, che si può minare con l’hard disk del tuo computer. Non è una POW (acronimo di Proof of Work) come i Bitcoin oppure una POS (acronimo di Proof of Stake) come i Nextcoin, l’innovazione si chiama POC (acronimo di Proof of Capacity) e sfrutta la capienza del tuo HDD per minare BURST.

La moneta nasce dal codice dei Nextcoin, già citati in precedenza, non c’è stata una IPO, non ha subito premine, i blocchi vengono scoperti ogni quattro minuti ed il numero massimo di queste monete è stato fissato a 2.158.812.800 unità.

A questo punto sono quasi sicuro che ti starai chiedendo come minare BURST e fai bene perchè hanno tutte le carte in regola per essere definiti come una moneta interessante. Non saranno di certo i Bitcoin 2.0 ma per guadagnare qualcosa ed impratichirsi col mining sono davvero ottimi.

Per scoprire quanto potresti guadagnare sfruttando il tuo hard disk, usa questo strumento. E’ sufficiente compilare la casella chiamata Total size of plots con il valore in GB dello spazio libero di cui disponi, per ottenere una stima delle monete estratte al giorno. A questo punto non dovrai far altro che moltiplicare questo valore per la quotazione Burstcoin attuale per avere il risultato espresso in Bitcoin. Questa quotazione la puoi trovare su exchange come C-CEX, Poloniex oppure Bittrex.

LEGGI ANCHE  Nasce Cointelegraph Italia, notizie dal mondo delle criptomonete

Detto ciò passiamo ai fatti. Mnare BURST può sembrare non immediato ma ho preparato una guida per Windows divisa in punti che seguendoti passo per passo ti lancerà nel mondo Burstcoin nel giro di qualche minuto.

1. Scarica i file necessari

Prima ancora di scoprire come minare BURST dovrai scaricare Java. Per minare Burstcoin è richiesta la versione 64bit, in assenza della quale non potrai accedere al mining. Questo significa che se il tuo SO è da 32bit, non potrai minare BURST.

Scarica anche il portafoglio ufficiale per Burstcoin, il software per il mining ed infine il generatore di plot.

2. Crea un portafoglio

Dopo aver scaricato il software per il mining, estrailo dall’archivio e posizionalo all’interno dell’HDD che vuoi dedicare al mining. All’interno di questa cartella, insieme agli altri file crea il file passphrases.txt ed al suo interno inserisci una password lunga almeno trentacinque caratteri alfanumerici. Presta attenzione a non inserire caratteri speciali come !, è oppure &. Quindi salva il file appena creato e premi su run_dump_address.bat. Adesso dovrebbe esserti comparso un nuovo file chiamato address.txt ma se così non fosse, prova a ripetere il processo eliminando e ricreando il file passphrases.txt nel caso il problema dovesse persistere.

3. Configura il portafoglio

Abbandona la cartella in cui ti trovavi prima e prendi quella del portafoglio. Estraila dallo zip e posizionala nell’HDD che vuoi dedicare al mining come fatto in precedenza con quella del software per il mining. Adesso premi su run.bat all’interno della cartella, attendi qualche secondo e poi premi sul file Burst_Wallet. Ti si dovrebbe essere aperta una nuova finestra di browser. Effettua il login inserendo la tua password, che altro non è che il contenuto del file passphrases.txt, creata in precedenza.

Adesso il tuo bilancio è zero ma avrai bisogno di almeno un BURST per procedere. Aspetta qualche minuto finchè il download, il cui progresso lo trovi in basso a destra, della blockchain non sarà completato. Collegati quindi al faucet per Burstcoin, inserisci il tuo indirizzo e risolvi il captcha per ottenere subito dei BURST. Il tuo indirizzo si trova in alto a sinistra sotto il logo dei BURST, premici sopra e clicca su Copy Account ID. Aspetta quattro conferme, dopo aver ricevuto i tuoi primi Burstcoin dal faucet e poi procedi con il punto quattro della guida.

LEGGI ANCHE  Nasce Cannabit, compra semi di cannabis pagando con Bitcoin

4. Iscriviti alla pool

Adesso dovrai iscriverti ad una mining pool per Burstcoin. Collegati a questa pagina e sotto la voce Set reward recipient inserisci la tua passphrase e poi 10745596296835956940. Entrambi rispettivamente sotto le voci Passphrase la prima e Recipient la seconda. Premi submit ed aspetta anche questa volta quattro conferme per la transazione prima di procedere col punto cinque della guida.

5. Genera il plot

Chiudi pure le pagine del browser che ti ho fatto aprire fino adesso ed anche il file run.bat. Torna nella cartella del miner ed al suo interno inserisci fra gli altri il file plot.exe, estraendolo prima dal file zippato da cui era stato scaricato. Edita il file run_generate.bat con la stringa che segue senza virgolette “plot.exe XXX 0 6000000 4000 8″. Al posto di XXX inserisci la breve stringa numerica contenuta nel file address.txt generato in precedenza. Lascia 0. Al posto di 6000000 inserisci un valore che moltiplicato per 256 ti dia i KB che vuoi occupare sul tuo HDD per il mining. Ad esempio 6000000 sono 1536000000 KB quindi qualcosa come 1.50 TB di spazio. A seconda della tua disponibilità e volontà scegli un valore differente. Lascia 4000. Infine al posto di 8 inserisci i threads della CPU che vuoi dedicare alla creazione del plot. Quando hai fatto puoi salvare il file ed eseguirlo facendoci doppio click.

La generazione del plot impiega CPU e disco in maniera alterna e può richiedere diverso tempo a seconda dei threads dedicati e dalla grandezza del plot da generare. Io per 1.50 TB ho impiegato quasi 24h con 8 threads, regolati di conseguenza sapendo di non poter stoppare per poi riprendere la generazione del file.

LEGGI ANCHE  Le mie perplessità riguardo ADVGeneration

6. Avvia il miner

Puoi cominciare a minare anche mentre il plot si sta generando. Dalla stessa cartella in cui ti trovavi prima edita il file run_mine.bat ed al posto dell’URL che trovi inserisci burst-pool.cryptoport.io. Fai quindi doppio click su run_minet.bat per cominciare a minare. Una volta completata la generazione del plot ricorda che per iniziare a minare sarà sufficiente premere sul file run_mine.bat.

Il processo non occupa nessuna componente del tuo computer ed il consumo elettrico è pari a quello dello stato di IDLE. Per certi versi è un po’ come se ti venissero regalarti BURST senza dover fare assolutamente nulla.

In conclusione…

…hai scoperto come minare BURST con il tuo HDD. La guida è terminata e spero vivamente d’essere riuscito a spiegarti come minare BURST, senza essermi perso in troppe parole. Prima di lasciarci però ho ancora qualcosa da dirti, visto che molto probabilmente ti starai domandando dove e come comprare HDD a buon prezzo per minare Burstcoin.

Prima di tutto nel caso in cui volessi venderli per Bitcoin, ti ricordo che sono già quotati su exchange come C-CEX, Poloniex e Bittrex. Mentre nel caso in cui volessi acquistare HDD per aumentare la tua capacità di storage da dedicare ai Burstcoin, ti consiglio di acquistare degli HDD che si trovano su Amazon ad un prezzo veramente competitivo: Meno di 100.00€ per 3 TB di storage.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

APPROFONDIMENTI

Come investire Bitcoin

Il titolo potrebbe essere fuorviante dato che “Investire Bitcoin” è un libro di Stefano Pepe …

Badoo supporta Bitcoin

Anche Badoo si unisce alla lista dei servizi che supportano Bitcoin. Così da oggi oltre duecento …

Nasce Cannabit, compra semi di cannabis pagando con Bitcoin

Ti stavi domando come comprare semi di cannabis? Dal 3 Marzo 2015 puoi farlo con Cannabit, uno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *