domenica 11 dicembre 2016
Luca Spinelli » Hosting, SEO & web » Come installare plugin su WordPress

Come installare plugin su WordPress

Immagina WordPress come se fosse una macchina con un motore, quattro ruote e tre o cinque porte. A questa macchina però mancano l’aria condizionata, i cerchioni in lega ed i tergicristalli. Qual è la prima cosa che ti verrebbe in mente di fare? Aggiungerli no? Diciamo di si. Probabilmente dei cerchioni in lega ne fai a meno, dell’aria condizionata pure ma sui tergicristalli non puoi davvero fare economia.

Allo stesso modo WordPress dispone di plugin, strumenti con cui è possibile estendere le sue funzioni, di cui non puoi fare a meno. Ne sono un esempio Akismet, Broken Link Checker, Limit Login Attempts e WordPress SEO, dei plugin di cui in questo momento però non ti parlerò.

Prima di vedere come installare plugin su WordPress però devo fare una premessa molto importante: I plugin di WordPress sono strumenti molto potenti ma altrettanto pericolosi. Questi infatti vengono sviluppati da terze parti e non dalle stesse persone che si occupano di sviluppare il codice di WordPress. Inoltre devi mettere in conto che usare un maggiore numero di plugin inficia sulle performance del tuo sito web. Per intenderci anche se stai usando SiteGround, quello che in più occasioni ho definito come il miglior hosting WordPress, non puoi certo metterti ad installare un centinaio di plugin.

LEGGI ANCHE  Come fare SEO

Detto questo adesso vediamo come installare plugin su WordPress. Farlo è molto semplice ed il primo step consiste nel fare click sulla voce Plugin che trovi nella sidebar del pannello d’amministrazione di WordPress. A quel punto premi sul sub-menù chiamato Aggiungi nuovo e sfrutta quindi la casella di ricerca per trovare il plugin WordPress che vuoi installare.

Hai trovato il plugin che stavi cercando? Perfetto allora fai click sul pulsante chiamato Installa adesso per procedere all’installazione ed attendi due o tre secondi prima che sia completata.

In ultima battuta non rimane altro da fare se non attivare il plugin appena installato. Per farlo dovrai premere sulla voce Attiva plugin ed anche in questo caso dopo un’attesa di due o tre secondi la procedura verrà completata.

LEGGI ANCHE  Come creare pagine su WordPress

Procedura completata! Hai visto quanto è facile installare plugin su WordPress? Mi raccomando però di tenere sempre bene a mente quello che ti ho detto all’inizio. Cerca di installare plugin su WordPress che godono di un elevato trust o di cui hai sentito parlare bene, ma sopratutto non abusarne nella quantità. Meno plugin WordPress installi più WordPress sarà veloce e sicuro. Io ti consiglio di installarne dieci od al massimo venti ma il sito web è tuo quindi valuta liberamente se quel plugin in più che vuoi installare è davvero essenziale.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

APPROFONDIMENTI

Novità in casa VHosting: Nuovi piani per WordPress

Del miglior hosting italiano ti avevo già parlato, ricordi? Oggi ho una news per te …

Perché non ho un Gravatar

Comunicazione di servizio. Da qualche giorno la mia immagine Gravatar associata alla mail del blog …

Come creare pagine su WordPress

Creare pagine su WordPress è molto simile a creare articoli su WordPress, il procedimento è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *