domenica 11 dicembre 2016
Luca Spinelli » Hosting, SEO & web » Come creare favicon

Come creare favicon

Hai notato che quando visiti un sito web, in alto nella barra di navigazione accanto al nome compare una piccola immagine di dimensione 16×16? Ecco. Quella è una favicon. Che le sue dimensioni siano 16×16 te lo dico io, l’importante è che tu abbia capito di cosa sto parlando. Possiamo quindi dire che la favicon è uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione, quando ti adoperi per creare un blog. Chiaramente lo stesso ragionamento vale anche per qualsiasi altra tipologia di sito, da quelli realizzati in Joomla, Drupal oppure in codice puro. Non fa differenza, l’unica cosa importante è tenere a mente quanto la favicon sia essenziale per il tuo sito web.

Come creare favicon

Dunque come creare favicon d’effetto? E’ molto semplice. Il web offre innumerevoli strumenti per la loro realizzazione, tuttavia io preferisco operare in altro modo. Questi strumenti sono molto spartani, offrono risultati mediocri e quasi mai in linea con l’idea che avevi in mente. Per creare favicon veramente belle, è quindi d’obbligo partire da un’immagine già esistente, un’immagine che hai fatto tu tramite la macchina fotografica oppure che hai realizzato con software di grafica. Il primo caso si applica nel momento in cui tu non sia in grado di adoperare strumenti come Photoshop oppure Gimp (scopri come scaricare Gimp), l’equivalente di Photoshop gratuito, mentre la seconda nel momento in cui possiedi un’ottima dimestichezza con programmi di grafica, tanto che saresti in grado di creare un’iconcina per il tuo sito web in maniera autonoma.

Ricapitolando il primo step consiste nel creare un’immagine di dimensioni superiori ai 16×16 pixel, tenendo conto che poi dovrà essere ridotta. Verifica quindi che l’immagine si veda bene anche se rimpicciolita, altrimenti vanificherai il tuo duro lavoro. Punta a qualcosa di molto semplice, di stilizzato e che possa rappresentare l’argomento del tuo sito web. Non importa se si tratta di una foto oppure di una tua creazione di grafica, l’importante è che sia bella ed adeguata, secondo i canoni di cui ti ho appena parlato.

LEGGI ANCHE  Come registrarsi su Yandex Webmaster Tools

Come convertire favicon in favicon.ico

Adesso na volta che avrai creato la favicon non ti resterà altro da fare che ridurla e convertirla nel formato .ico, necessario ad inserirla nel tuo sito web. Come muoversi e che cosa devi fare? Tu nulla, devi stare fermo, è il momento di usare faviconr.com, una risorsa online per creare favicon in meno di tre click. Vai sul sito di Faviconr e premi sul pulsante grigio Sfoglia. Seleziona quindi la tua favicon dal tuo computer e completa l’operazione facendo click sul pulsante azzurro Generate Favicon. Salva il file sul desktop con qualche altro click e goditi il risultato.

LEGGI ANCHE  Come creare un blog con WordPress

Già finito. Nel giro di trenta secondi hai visto come creare favicon. Adesso però bisogna inserire il tuo file favicon.ico sul sito web dove hai intenzione di utilizzare la favicon. Assicurati quindi che il nome del file sia proprio favicon e che l’estensione sia .ico, altrimenti potresti riscontrare qualche problema di compatibilità con i diversi browser.

Come inserire favicon sul proprio sito web

Per inserire la tua favicon, accedi al tuo spazio web tramite un programma FTP come FileZilla (scopri come scaricare FileZilla) e carica il file favicon.ico nella root. La root è un po’ la home, la pagina principale in cui trovi tutte le cartelle ed i file del tuo sito web. A questo punto per inserire favicon WordPress esiste già una guida che scrissi tempo fa, quindi fai click sul link che ti ho lasciato e prosegui li. Altrimenti se il tuo sito web è costruito in HTML/CSS dovrai inserire il codice che segue nella sezione head. La sezione head è quella delimitata dal tag <head> prima ed </head> dopo in chiusura. All’interno di quei due tag dovrai inserire il tuo codice appositamente compilato.

LEGGI ANCHE  Il miglior hosting gratuito

<link rel="shortcut icon" href="URL FAVICON"/>

Al posto di URL FAVICON dovrai inserire l’URL della tua immagine. Se questa risiede nella root, come ti ho consigliato di fare prima, al posto di URL FAVICON dovrai inserire semplicemente favicon.ico, altrimenti, se questa risiede in una cartella, dovrai inserire una destinazione simile a .

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

APPROFONDIMENTI

Novità in casa VHosting: Nuovi piani per WordPress

Del miglior hosting italiano ti avevo già parlato, ricordi? Oggi ho una news per te …

Perché non ho un Gravatar

Comunicazione di servizio. Da qualche giorno la mia immagine Gravatar associata alla mail del blog …

Come creare pagine su WordPress

Creare pagine su WordPress è molto simile a creare articoli su WordPress, il procedimento è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *